Reportage dall’Altopiano di Asiago (di G.A.)

Pubblichiamo con entusiasmo (e con l’autorizzazione dell’autore).

Clamoroso sull’Altopiano di Asiago
Il Cral GTT sul podio della Coppa Italia di Sci-O

Grande risultato Domenica 10.2.2013 nella Prova di Coppa Italia Middle Sci-O disputatasi sulla neve del Centro Fondo Campolongo di Rotzo (Altopiano dei Sette Comuni).
A un anno dall’exploit di Velon di Vermiglio in Val di Sole, il decano del Cral GTT, Gianfranco Accattino, è salito sul gradino più basso del podio M60.

Il Centro Fondo di Campolongo unisce in un unico circuito i centri di Millegrobbe e Vezzena.
La gara si è disputata in una splendida giornata di sole sulle piste che si snodano attraversano i boschi descritti da Mario Rigoni Stern.
Accurata l’organizzazione da parte dello Sci-O Club Asiago 7 Comuni.

Sui 4900 metri e 11 punti del percorso M60, nessun rivale per l’irraggiungibile Giancarlo Dell’Eva (GS Monte Giner), primo con il tempo di 32m22s, seguito da Maurizio De Colle (Orienteering Dolomiti) con 49m34s.

Il terzo posto è stato incerto fino all’ultimo: drammatico confronto tra i due coscritti 1941 Gianfranco Accattino e Nico Zuffi (Semiperdo Orienteering Maniago). Nico partiva in anticipo di due minuti, e al quarto punto i due erano appaiati. Errore di Nico al punto 5, e fuga di Gianfranco. Poi grande recupero di Nico (paraffina contro sciolina), e di nuovo insieme all’ottavo punto. Conclusione con volata a vista. Al traguardo Nico precedeva Gianfranco, ma di soli 51 secondi, e quindi Gianfranco raggiungeva il podio con 1h16m19s contro 1h17m28s di Nico Zuffi.

Nella foto, il podio M60 (miele dell’Altopiano per tutti e tre).

Podio SciO Asiago 2013

Il giorno precedente si era svolto il Campionato Italiano Sprint, ma su questo argomento è meglio lasciar perdere ….

Clamoroso in Val di Sole: Il Cral GTT sul podio della Coppa Italia di Sci-O

(reportage dell’inviato del Cral GTT, John Pissalong, che ha gentilmente concesso la pubblicazione sul nostro blog)

Risultato a sorpresa ieri Domenica 12.2.2012 nella Terza Prova di Coppa Italia Sci-O disputatasi sulla neve di Velon di Vermiglio (Val di Sole, TN).
A quasi cinque anni dall’exploit di Castelpasserino (aprile 2007), il decano del Cral GTT, Gianfranco Accattino, è salito sul gradino più basso del podio M60, preceduto solo dagli strepitosi Remo Deflorian (Monte Cauriol) ed Ernesto Rampado (TOL).

Gara impegnativa e condizioni impegnative: dieci gradi sottozero alla partenza in massa, tracciati studiati per impegnare i ragazzotti della Nazionale Junior in vista dei prossimi Campionati Mondiali in Ucraina, saliscendi, farfalle e arabeschi, collanine dipinte con gatti motoslitte e sci.

Provato da due ore e più di fatica, Gianfranco Accattino è stato trascinato sul podio da mani amiche e rifocillato con cioccolata calda e ossigeno.

Podio

Il giorno precedente, GA aveva già segnato un ottimo risultato: nono posto nella categoria accorpata M50+ per il Campionato Italiano Sprint a Ossana (sempre Val di Sole).
Il GS Monteginer ha conferito a GA un omaggio quale concorrente meno giovane e proveniente da più lontano, e gli ha proposto di cimentarsi in una prova di salto dal trampolino (sport che va per la maggiore in Val di Sole), ma GA ha declinato l’offerta.

Nella foto, GA brucia alcuni decisivi secondi nel tentativo di centrare il buco della lanterna 100

Lanterna 100

Questo resoconto, necessariamente sintetico, tralascia alcuni dettagli tecnici insignificanti.