Bi-sprint Colonnetti 2016: dove pranzare (o cenare), e altro

Molti di voi ricorderanno che alla Casa nel Parco del parco Colonnetti c’era anche La Locanda, un ristorante molto accogliente e molto economico. Alcuni avranno seguito le sue recenti mutazioni (nel 2014 è morta Pia Trombetta, la mitica cuoca che lo gestiva; poi, nel 2015, è cambiata la gestione e anche l’atmosfera). La conclusione temporanea della storia è che a fine settembre la nuova gestione chiude, e sabato primo ottobre la Locanda non avrà ancora un nuovo gestore.

Ma abbiamo lo stesso una buona notizia: la Casa nel Parco ci mette a disposizioni una stanza i cui cambiarci, i bagni, e ci sarà qualcuno in grado di prepararci un caffè con la macchinetta a prezzo popolare.

Per pranzare o cenare, vi consigliamo Arzu Kebap, in via Onorato Vigliani, 114/A, sul bordo nord del Parco Colonnetti. Non solo kebap, ci hanno detto, ma piatti vari, anche per vegetariani. Chi ci è stato assicura che sono veloci, gentili, e i prezzi sono onesti. Se siete pratici dei social, questa è la loro pagina Facebook. Questo invece è il loro cellulare: 339 567 0265.

 

 

Coppa Gsport: in anteprima la maglia per i vincitori (e concorsino)

Pubblichiamo in anteprima l’immagine della prestigiosa t-shirt destinata ai vincitori della coppa, indossata per noi da uno straordinario testimonial.

magliacoppavasco

Il concorsino consiste in due domande, alle quali dovete rispondere correttamente qui sotto, nei commenti.

Chi dà per primo le due risposte corrette ha una birra (o altra bibita) pagata.

Ecco le domande:

  1. Chi è il nostro straordinario testimonial? (basta la categoria, purché non troppo generica: ad esempio “un rinomato baritono”)
  2. Quale errore grossolano si cela nelle foto?

Qualcuno vuole provarci?

 

Coppa GSPORT 2016: Riepilogo regolamento

La Coppa GSPORT 2016 è un circuito SPRINT di 6 gare di secondo livello, raggruppate in 3 bi-Sprint: Monte San Giorgio (il 14 maggio), Pellerina (il 12 giugno), Parco Colonnetti (l’1 ottobre).

Partecipano alla coppa GSPORT  tutte le categorie (anche non agonistiche) attivate  nelle singole gare: M12 M18, W18, MA, WA, M45, W45, M65, DIR1, DIR2.

Il punteggio è in stile Coppa Italia: per ciascuna delle sei gare, per ciascuna categoria, 20 punti al primo classificato, 17 al secondo, 14 al terzo, 12 al quarto, 11 al quinto, e poi a scalare di una unità per ciascuna posizione fino a 1 punto, preso da tutti i concorrenti oltre la quattordicesima posizione (l’ottimismo non ci manca!).

Vince il circuito chi ottiene il punteggio più alto sommando i cinque migliori risultati. Per essere classificati occorre avere almeno 4 risultati utili (cioè risultati che danno punti).

Se qualcuno in una gara si iscrive a una categoria che poi viene accorpata a una categoria superiore, il suo punteggio sarà calcolato a parte. Per esempio, se in una gara non si riesce a fare la W45 perché ci sono solo due iscritte, queste due atlete correranno in WA, e la prima delle due avrà comunque 20 punti anche se non vince la WA. Lo stesso per la seconda, che avrà 17 punti anche se non sarà seconda in WA.  Per la Coppa Gsport, i punti ottenuti in questo modo saranno trasferiti nella categoria di iscrizione (la W45 nel nostro esempio).

Bi-sprint Colonnetti 2016: in arrivo le ultime gare della Coppa Gsport

Il primo ottobre, al parco Colonnetti di Torino, avrà luogo l’ultima bi-sprint della nostra Coppa. Date un’occhiata al volantino e intensificate gli allenamenti: la battaglia per conquistare il podio è più che mai aperta!

Inoltre, vi ricordiamo che la gara 6 (la seconda della giornata) vale anche come campionato piemontese Sprint.

Vi teniamo informati.