Bi-sprint a Piossasco: le griglie di partenza

Chi lo dice che Oribos non si impara in un amen?

Giusto ieri sera abbiamo rinunciato a Origare. Quindi scarica Oribos, prova, cancella e rifai. Ed ecco infine  le griglie per categoria appena sfornate (un suggerimento per chi vuole scaricarsi Oribos ed è ancora alle prime armi come noi: registratevi subito, sennò, con la versione demo, non potete accedere al database degli atleti FISO e dovete caricare i dati a manina).

griglia tutte le categorie gara 1

griglia tutte le categorie gara 2

 

Bi-sprint a Piossasco: accorpamenti e lunghezze definitive

Le iscrizioni alla gara per le categorie agonistiche sono scadute ieri sera. Abbiamo quindi potuto sistemare le categorie e fare gli accorpamenti opportuni. Il più clamoroso è quello delle donne W50 Ornella Arnaudo e W60 Rita Margaira che finiscono nella  WA, dove le attende una agguerrita Elisabetta Cimnaghi.

In modo più schematico, ecco accorpamenti e lunghezze definitive dei percorsi:

M40, MAK –» MA

W50, W60  –» WA

 

Categoria

manche 1

manche 2

 

kmsf

kmsf

ESO

2,200

 

WA

2,100

1,950

MA

2,350

2,750

M50

2,100

1,950

M60

1,600

1,800

Bi-sprint a Piossasco: lunghezze provvisorie

Ecco un’indicazione di massima sulle lunghezze dei percorsi:

 

Categoria

manche 1

manche 2

 

kmsf

kmsf

ESO

2,200

 

W12

1,100

1,500

M12

1,100

1,500

W14

1,300

1,600

M14

1,300

1,600

W16

1,450

1,650

M16

1,450

1,650

W18

2,100

1,950

M18

2,250

2,350

WA

2,250

2,350

MA

2,650

2,600

WAK

2,100

1,950

MAK

2,250

2,350

W40

2,100

1,950

M40

2,250

2,350

W50

1,550

1,850

M50

2,100

1,950

W60

1,350

1,650

M60

1,550

1,850

Come potete notare, per gli Esordienti c’è soltanto una lunghezza, perché per loro è prevista una sola manche, un po’ più lunga di una vera sprint.

Chi farà il percorso non agonistico farà una prova sullo stesso percorso degli Esordienti.