Al chiaror d’una lanterna: vincitore concorsino

Ci sono poche novità rispetto al nostro ultimo commento al post precedente.

Confermiamo che nessuno ha individuato proprio TUTTE le descrizioni imprecise.  Vince allora il concorrente che ne ha segnalate di più, che è… Remo Madella! (birra piccola, però, eh?)

Considerato lo scarso numero dei concorrenti (1) per questo concorso (i trailoisti sono troppo buoni o troppo fagnani?), e considerato che almeno un errore è rimasto nascosto, raccogliamo il suggerimento del nostro curatore di immagine e decidiamo di NON pubblicare la lista completa degli errori, ma di lasciarvi per sempre nell’incertezza, confidando che l’irresistibile curiosità in questo modo risvegliata vi costringerà a partecipare numerosi alla prossima gara per avere l’occasione di chiamarci in disparte e, con una scusa, costringerci a rivelarvi in via confidenziale tutti i retroscena.

Ci vediamo sabato a Martellago!

Al chiaror d’una lanterna: nuovo concorsino inventato lì per lì

Sto scoprendo di aver fatto degli errori nelle descrizioni punto della notturna. Per fortuna non ho sbagliato la posizione dei cerchietti (almeno così mi sembra), e quindi i concorrenti non sono stati danneggiati dalla mia imprecisione.

In ogni caso, per contrastare la sensazione di desolato sconforto che mi sta assalendo e la tentazione di ritirarmi a vita privata chiudendo anche il mio contratto con il mio provider Internet, provo a essere resiliente (ho imparato questo termine un paio di anni fa, e mi piace molto) e vi lancio una nuova sfida:

Cercate gli errori: il primo che li trova tutti avrà una birra (o un’aranciata) pagata alla prima occasione.

Per fare un’analisi completa, dovete controllare tutti e tre i percorsi (potete farlo sui file dei risultati). Naturalmente può partecipare al nuovo concorso anche chi non ha fatto la notturna.

Mandate poi la vostra analisi a gsport.ori@gmail.com.

 

Marina

Al chiaror d’una lanterna: rettifica classifica combinata

Per la Combinata ci siamo accorti di aver pubblicato una classifica ancora da perfezionare, cioè la classifica fatta subito dopo la gara per avere immediatamente la composizione del podio.

Questa classifica non aveva però il conteggio dei secondi impiegati ai punti a tempo, dato decisivo per risolvere la posizione dei pari merito oltre le prime tre posizioni. Pubblichiamo quindi quella definitiva:

Classifica definitiva Combinata

Al chiaror d’una lanterna: ringraziamenti, soluzioni e risultati

Con la gara di ieri sera si è conclusa l’avventura della Combinata Torinese 2012. Ringraziamo tutti i concorrenti che ci hanno seguito pazientemente per sette lunghe settimane nel TreilOnlain e che si sono eroicamente cimentati in questa notturna sperimentale al freddo e (ovviamente) al buio. Ringraziamo in modo particolare chi è venuto da fuori Torino (pensate che Emilia e Dario sono venuti da Roma!). Ringraziamo anche il cielo, che non si è riempito di nebbia.

Noi abbiamo cercato di fare del nostro meglio, e anche questa volta abbiamo imparato qualcosa di nuovo e ci siamo appuntati alcune cosa da migliorare. Speriamo comunque che vi siate divertiti.

E adesso un po’ di informazioni conclusive.

Cominciamo con le classifiche (ricontrollate). Gli Open A vedranno che è cambiata una soluzione: si tratta di quella relativa al loro punto 11, dove la lanterna è stata tolta da qualche passante. La soluzione corretta è quindi diventata Z (per gli Elite non è cambiato nulla perché la risposta prevista per loro era già Z).

ClassificaEsordienti

ClassificaOpenA

ClassificaElite

Alla luce di questi risultati, proclamiamo Corrado Miniotti campione piemontese di TrailO in notturna 2013!

E ora i file delle soluzioni. Gli Open A tengano conto del discorso già fatto a proposito della loro lanterna 11 (sulla carta invece vedranno la lanterna nel punto in cui l’avevamo posata).

SoluzioniESO

SoluzioniOpenA

SoluzioniElite

E infine la classifica dei mitici eroi della Combinata:

ClassificaCombinata

I nostri campioni sul podio sono dunque:

  1. krautrock, maledetto tedesco (aka Alberto Grilli), che vince la Combinata con 2 soli errori su 28 punti variamente assortiti,
  2. Marco Giovannini, in grande recupero con ZERO errori nella notturna (3 errori nel TreilOnlain)
  3. Rainmaker (aka Fabrizio Abrate), a sorpresa, con una buonissima prestazione nella Notturna (solo 4 errori, ed era la sua prima gara di TrailO!) e una prestazione molto buona (pur se da ritardatario cronico) nel TreilOnlain.

E con questo è tutto!

Pillole di TrailO per principianti Elite

Nella nostra notturna ci saranno molte persone che affrontano la categoria Elite per la prima volta, e che quindi si porranno un sacco di domande sulle regole e sulle convenzioni che si usano in questo tipo di gare.

Per rassicurare questi principianti Elite, diciamo che un bel po’ di domande sul TrailO uno se le fa sempre. Non appena finisce quelle vecchie, se ne procura di nuove (e i trailoisti che hanno la sventura di frequentare l’autrice di questo post, anche solo occasionalmente, vi potranno confermare quanto questa sindrome delle domande la perseguiti ormai da anni, e quanto di conseguenza lei perseguiti loro con la sua ricerca di risposte).

La cosa peggiore è che le domande ti vengono in mente soprattutto quando non c’è nessuno che possa risponderti. Tipicamente in quando sei in gara, inchiodato al silenzio dalle regole del fairplay.

Vorremmo quindi prevenire il più possibile spiacevolezze di questo genere, chiedendo a tutti voi un contributo su due versanti: quello delle domande, che vi invitiamo a porre senza censure e senza ritegno, anche in forma anonima se vi vergognate (per dire: magari siete un campione e non vi sentite sicuri sull’angolo interno vs esterno del recinto; e allora ecco finalmente l’occasione per fugare i vostri dubbi evitando brutte figure!),  quello delle risposte alle domande poste, e anche quello delle risposte non richieste, cioè nozioni che voi avete e che ritenete sia il caso di trasferire a chi si avvicina a questa disciplina (insomma i consigli per i principianti).

Rompete dunque gli indugi ed esprimetevi liberamente nei commenti qui sotto!

 

 

Al chiaror d’una lanterna: prenotare la cena

Per prenotare la cena mandate una mail al GSPORT. La cuoca, mitica anche perché burberissima, non intende gestire prenotazioni sfuse. Quindi noi per ora abbiamo prenotato un tavolo da dieci, ma entro venerdì dobbiamo sapere esattamente quanti siamo.

Fateci sapere per tempo le vostre intenzioni.

 

AGGIORNAMENTO

Siamo arrivati a 19 commensali già prenotati e abbiamo spuntato un’estensione della possibilità di riservare altri posti fino a 25 persone in totale. Oltre i 25 ci hanno detto che non se ne parla nemmeno. Quindi rimangono SOLO 6 posti liberi, che andranno ai primi sei che ce li chiedereranno.

La desserte